Altra vittoria pesantissima per la C Femminile

Altra vittoria pesantissima per la C Femminile

Serie C Femminile: CMB Valdarno 34 – Lo Conte Edile Costruzioni Prato 37

Tornano da San Giovanni con una vittoria le ragazze terribili di coach Manganello. Vittoria meritata e strappata con le unghie e coi denti, su un campo notoriamente ostico, in una partita molto fisica e con entrambi gli schieramenti contratti e nervosi.

Nonostante un primo tempo tutto da cancellare, in cui San Giovanni pare dominare fisicamente le laniere, le squadre vanno all’intervallo lungo con un misero 23-15.

Coach Manganello serra i ranghi, chiede il 100%, e le ragazze rientrano dallo spogliatoio reagendo con determinazione: una difesa impenetrabile di Conte e Lufrano che concede solo 3 punti alle avversarie, i canestri di Bardazzi e Cecchi che ci riportano in partita ed il terzo quarto ci vede mettere finalmente la testa avanti.

La partita prosegue nervosa nell’ultima frazione, con Piccioli, Cecchi e Morello a 4 falli, e nessuna intenzione di mollare.
Proprio Morello, che con una tripla infiamma il palazzetto e allunga il vantaggio, esce dal campo con un discutibile fischio ed il quinto fallo.

L’ultimo minuto di gioco è un thriller mentale nel quale le nostre sono brave a costringere le avversarie a commettere sistematicamente fallo, e contemporaneamente non cadere nello stesso tranello: a dieci secondi dalla fine con due azioni fotocopia le ragazze riconquistano palla su rimessa laterale, Cecchi guadagna la lunetta e due punti che ci portano sul +3:
San Giovanni prova il tiro del pareggio da metà campo sulla sirena, ma la palla non ubbidisce, e le pratesi festeggiano una vittoria di squadra, di muscoli e cervello, frutto e conferma del lavoro delle ultime settimane.

Avanti tutta e testa alla prossima contro Pisa: v’aspettiamo sabato 21 alle 21 al Pala Buzzi!

Tabellino: Lufrano, Vannucci 4, Notaro, Piccioli 4, Gistri, Morello 9, Cecchi 7, Bardazzi J. 12, Meucci 1, Bardazzi G., Conte, Lupi . All. Manganello

Leggi anche: “La C Femminile inaugura la seconda fase con una grande vittoria!”

Leave a Reply

Your email address will not be published.