Gli Under 15 Silver conquistano le finali per il titolo!

Gli Under 15 Silver conquistano le finali per il titolo!

Quarto posto del girone e accesso alle Final Eight matematico

L’Under 15 si prende matematicamente il quarto posto nel girone con due giornate di anticipo e accede alle Final Eight per il titolo Toscano. La settimana infernale con tre gare ravvicinate che avrebbero dovuto dare il responso del “dentro – fuori” per la nostra compagine, ha emesso il suo verdetto favorevole, rendendo una stagione già ampiamente positiva ancora più bella.

Ma andiamo con ordine e ripercorriamo quanto successo.

Massa e Cozzile – Progetto Pallacanestro Prato  44 – 59

(7-5) (5-17) (10-21) (22-16)

Fringuello 7, Corsini 2, Lenzi 2, Di Giovine 16, Andrade 13, Spagnesi 2, Manenti, Lo Conte 15, Natoli 2.  All. Bertini   Dir. Spagnesi M.

 Si inizia da Domenica 08 Maggio in quel di Massa e Cozzile con una vittoria sofferta più di quanto non dica il punteggio finale. Prato dopo una prima frazione col freno a mano tirato, si porta sul +10 all’intervallo per poi allungare nella ripresa (22-43) e gestire con qualche fatica il ritorno di fiamma dei padroni di casa. Primo ostacolo comunque superato (44-59) e testa alla gara di martedì a Pisa.

Dream Basket Pisa – Progetto Pallacanestro Prato  39-43

(21-18) (6-4) (5-9) (6-12)

 Fringuello 2, Corsini,  Lenzi 8, Di Giovine 1, Andrade 4, Spagnesi, Manenti 2, Lo Conte 20, Natoli 6.  All. Gambassi   Dir. Spagnesi M.

 Coach Bertini impegnato con la serie D lascia il timone nelle sapienti mani di Coach Gambassi che ha il delicato compito di gestire lo scontro diretto per le Finals. La partita è una battaglia punto a punto, la posta in palio è alta ma Prato non vacilla, rimanendo a contatto nei primi tre quarti e trovando l’allungo decisivo negli ultimi minuti. Vittoria pesantissima e traguardo che si avvicina prepotentemente.

Progetto Pallacanestro Prato – Ies Pisa 25-9

 Sabato 15 Maggio è la giornata decisiva. Prato ospita l’altra Pisa sponda Ies, con una vittoria il pass per le Final Eight diventerebbe cosa ufficiale. I nostri ragazzi guidati per l’occasione dai Coaches Mannucci e Nieri, partono subito forte con un ottima prima frazione (21-5).

Anche l’inizio della seconda è di buon auspicio ma un bruttissimo infortunio di un ragazzo di Pisa (frattura tibia e perone) ferma la gara per oltre un’ora con l’intervento di autoambulanza e medici. Con l’intero ambiente provato a livello emotivo, non vi sono i presupposti per continuare, e la gara viene ragionevolmente sospesa.

Allo sfortunato ragazzo di Pisa va l’abbraccio più sentito da parte della nostra Società con l’augurio di una pronta guarigione per ritrovarsi nuovamente sul terreno di gioco.

Dopo il Sabato a tinte scure, Prato deve aspettare la Domenica mattina per vedersi certificato il pass per le Finals. La sconfitta della diretta inseguitrice Dream Basket in quel di Livorno è infatti il timbro della matematica certezza.

I nostri ragazzi raggiungono così un traguardo notevole, impensabile ad inizio anno. Partita con zero punti nel girone finale, Prato a fari spenti ha risalito la classifica vittoria su vittoria cedendo il passo solo al cospetto delle corazzate, riuscendo a stupire nuovamente dopo il bel secondo posto della prima fase.

Giù il cappello quindi e standing ovation a tutti i ragazzi che hanno preso parte a questa bellissima avventura (2007/2008/2009) e ai coches che ne hanno sempre garantito affidabilità e partecipazione (Sauro Manganello in primis, oltre ai già citati Gambassi, Mannucci e Nieri).

Adesso le ultime due gare conclusive del girone, prima dell’appuntamento a S.Giovanni Valdarno del 4/5/6 Giugno.

“A chi crede nei sogni basta un gradino per toccare le stelle”