Un campionato in crescendo per la Promozione Femminile

Un campionato in crescendo per la Promozione Femminile

Una stagione in crescendo per il nuovo gruppo di Parenti

Si conclude un mese prima del termine naturale la stagione della prima squadra femminile targata Cestistica Rosa Prato: l’ultima, pesante sconfitta rimediata in trasferta a Montevarchi, infatti, aveva sancito la quasi matematica esclusione dalla post season ma non aveva cancellato il trend positivo della seconda parte di stagione.

La squadra, nata a settembre dopo una gestazione complicata durata per tutti i mesi estivi, ha visto partire ed arrivare elementi provenienti da contesti diversi: l’ossatura formata dal gruppo 2002, infatti, ha dovuto fare a meno, oltre che di Cecchi e Morello, anche delle lungodegenti Meucci (rientrata a Gennaio) e Piccioli (che al momento dell’interruzione aveva ricominciato a lavorare in palestra) ma ha visto l’innesto di Bardazzi, Bevitori, Colato e Notaro, provenienti dall’altra realtà di basket femminile cittadino, oltre che delle “vecchie” Vannucci e Caffio, a cui è stato chiesto di dare un apporto di esperienza e personalità. A completare il gruppo di allenamento

Terminata la preparazione e gli impegni pre-stagionali, che avevano dato impressioni moderatemente positive, l’inizio del campionato è stato caratterizzato da una serie di infortuni che, uniti ad un calendario non troppo favorevole, hanno visto le Pratesi inanellare , nel 2019, una serie di sconfitte interrotte solo dalla vittoria esterna contro Massa.

Il momento peggiore della stagione è senza dubbio coinciso con gli impegni a cavallo delle vacanze di Natale, che hanno visto due pesanti capitolazioni esterne contro Pisa e Porcari e una sofferta quanto controversa sconfitta interna per mano di Pallacanesto Giovanile Pistoia con la bomba del potenziale pareggio arrivata purtroppo oltre la sirena.

Il nuovo anno, comunque, sembrava aver denotato un’ inversione di tendenza nei risultati: dopo Porcari, infatti, sono arrivate quattro vittorie nelle successive cinque partite tanto che si era riaccesa la tenue speranza di poter raggiungere il sesto posto in classifica che avrebbe garantito l’accesso ai playoff.
Purtroppo l’ultima sconfitta e il termine anticipato della stagione agonistica hanno impedito alle ragazze di provare a raggiungere la post-season, ma soprattutto hanno privato il gruppo della possibilità di riscattare alcuni pesanti risultati del girone d’andata.

In ogni caso un ringraziamento doveroso va a tutte le ragazze, partendo dalle “giovani” Rebecca Lupi Anita Spagnesi che oltre ad allenarsi con la Promozione hanno partecipato al campionato under 16 con la Florence, e dalla new entry del gruppo, Sara Biancalani alla prima esperienza nella pallacanestro; passiamo poi alle “storiche” under 18, il capitano Caterina Sgrilli, Martina Conte, Camille Bernier, Martina Conte, Karolin Kosova, Camilla Manini, Bianca Meucci, Sofia Piccioli, Greta Pistolozzi e Alice Scarpellini.
Terminiamo i ringraziamenti con le ragazze arrivate questa stagione: Jessica Bardazzi, Giulia Bevitori, Angela Caffio, Valentina Colato, Alessia Notaro e Federica Vannucci.

Adesso non vediamo l’ora di ritornare in palestra per poter preparare la prossima stagione che si prospetta molto interessante e ricca di ambizioni per un gruppo giovane e di grande potenzialità