Vittoria al cardiopalma per gli Under 18 Silver

Vittoria al cardiopalma per gli Under 18 Silver

Campionato Under 18 Silver: Pescia 68 – Albini & Pitigliani Prato 69

Dopo la sconfitta interna della scorsa domenica, l’Under 18 Silver si rialza prontamente andando a vincere a Pescia una gara che metteva in palio il terzo posto nel girone. Partita di grande equilibrio, risolta solo in un finale proibito ai deboli di cuore.

Prato inizia bene con buone soluzioni offensive, ma disattenzioni nella propria metà campo e qualche palla regalata di troppo, danno possibilità di vantaggio ai padroni di casa che chiudono alla prima sirena sul 21-19. Le triple di Vannozzi e Fantechi creano nuovo slancio agli ospiti, che però non riescono a capitalizzare la buona vena al tiro per le numerose palle perse.
L’equilibrio regna comunque sovrano tra le squadre che vanno alla pausa lunga sul 38-35 ad appannaggio di Pescia.

Il leitmotiv non cambia nemmeno alla ripresa del gioco, Prato riesce però con determinazione e pazienza ad impattare alla terza sirena (51-51), per poi balzare avanti nell’ultima frazione trascinata dalle triple di uno scatenato Vannozzi. I canestri di Gastro e Colombo contribuiscono a dare un ulteriore spallata portando sul +10 il vantaggio a 3 minuti dal termine.

Tutto finito? Assollutamente no, perché quando i nostri ragazzi decidono di complicarsi la vita, lo fanno davvero per bene. Infatti una serie di tiri affrettati e palloni buttati alle ortiche, rimette in carreggiata i locali in un amen.
Ghergut con un canestro e un libero porta un po’ di ossigeno, ma Pescia ringraziando ancora per altre due palle perse, arriva al -1 palla in mano con 11 secondi da giocare. Tutto sembra apparecchiato per un suicidio di massa in casa pratese, ma sul possesso decisivo la difesa riesce a tenere egregiamente recuperando palla e blindando un successo tanto sofferto quanto prezioso.

Prato scavalca così i pesciatini issandosi al terzo posto sulla scia di Quarrata e Monsummano.

Testa al prossimo impegno Domenica in casa contro Cefa, gara che chiude il girone di andata e anche l’ottima annata 2019.

Parziali: 21-19; 17-16; 13-16; 17-18.

Tabellino: Di Giovanni 2, Lombardi, Galli, Fantechi 11, De Porzi 2, Colombo 8, Ghergut 11, Di Miscio 2, Frosini, Gastro 13, Vannozzi 16, Mari 4. All. Bertini